Come indossare le parigine con successo!

Le parigine (le calze lunghe fine al ginocchio), amate e odiate da milioni di donne, dividono l’opinione pubblica in chi le trova volgarissime e chi non può farne a meno. Effettivamente abbinarle, senza cadere nel volgare é una bella sfida.Bella, ma non impossibile, in quanto basta semplicemente seguire qualche trucchetto.Prima di tutto si deve iniziare facendo una considerazione, le parigine NON stanno bene a tutte. Sarà dura ma bisogna essere onesti, per indossarle bisogna avere le gambe magre e affusolate altrimenti si otterrà l’imbarazzante effetto rotolo-friendly ovvero la piccola onda che si può a volte creare indossando balze autoreggenti un po’ troppo strette.

L’altezza invece, non é un problema e si sfata cosí il mito delle “gambe lunghe” secondo cui solo chi supera il 1.70 m può indossarle.Il secondo consiglio da seguire é quello di scegliere dei colori  scuri, come il nero e blu, evitando le versioni nude o pastello ed evitando di scegliere una calza a fantasia. Potete optare per un modello monocolore impreziosito dai romantici fiocchi sulla parte posteriore come queste di Oroblu che ho scelto io!

Acquistate le vostre parigine vediamo come indossarle. Prima regola evitate i tacchi a spillo, a meno che non siate Sarah. J. Parker, meglio optare per delle francesine o dei boots sportivi.

Le parigine inoltre, sono perfette abbinate ai minidress, minigonne, shorts o maxi pull, in tutti i casi potete tranquillamente indossarle sovrapposte ai collant…siamo pur sempre in inverno!

E questo é il mio look con parigine, con mini skirt in pelle e maglione oversize, cosa ne pensate? Fatemi sapere!Kiss

I wore:

Parigine Oroblu

Sweater Zaful

Boots Zara

 

Ph Thanks to Arianna  De Lazzari 

 

Related posts:

Lascia un commento

commenti

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.