Visit Sicilia

Cari amici, continua la nostra rubrica Visit in giro per il mondo in cerca di mète favolose per le nostre vacanze.Questa volta restiamo in Italia e più precisamente nella bellissima Sicilia.

Quando si pensa a questa isola, la prima cosa che mi viene in mente oltre il mare limpidissimo sono i cannoli e le cassate, io ne mangerei  a tonnellate se solo potessi!La verità però é che la Sicilia é meravigliosa e offre tantissime località da visitare che possono davvero togliere il fiato.

Il primo consiglio che mi sento di darvi prima di partire è quello di viaggiare via mare, prenotando un traghetto per la Sicilia per poter godere a pieno e più comodamente di tutti i paesaggi che si apriranno davanti ai vostri occhi già nel corso della traversata.

Una delle méte che non potrete perdere è la bellissima Trapani, una città tranquilla e famosa per le granite di Culicchia.

Nei dintorni potrete visitare anche il Museo del Sale, nel trapanese infatti le saline sono molto diffuse, e costeggiandole al rosso del tramonto, avrete modo di ammirare una distesa di fenicotteri elegantemente in posa: uno spettacolo a dir poco meraviglioso.

Tra le spiagge della Sicilia più belle c’e sicuramente quella dell’ Isola delle Femmine. Dietro questo nome particolare si nasconde una leggenda che fa riferimento all’isolotto che guarda la costa. Anzi, le leggende sono più di una. La più popolare vuole che l’isolotto fosse dimorato da sole femmine. Queste erano tredici ragazze turche che, macchiatesi di gravissime colpe, furono per punizione messe su una nave senza guida lasciata in balia del mare e dei venti. Dopo un lungo viaggio, la barca si infranse sull’isola. Qui le fanciulle si trovarono costrette a passare sette anni della loro vita. Fino a quando le famiglie, pentitesi, si misero alla loro ricerca e le ritrovarono. Decisi tutti a non tornare in patria, si stabilirono sulla terraferma e fondarono un villaggio in onore della pace ritrovata: “Cca paci”, qui la pace, è diventata poi la cittadina di Capaci.

L’Isola delle Femmine è  un piccolo paese supera di poco più il numero di 7.000 abitanti, ma in estate cresce regolarmente grazie a un turismo che si basa tutto sulla sua risorsa più pregiata: il mare. Isola delle Femmine è infatti lontana dal caos e la frenesia di altre destinazioni turistiche della Sicilia. . I dintorni d’Isola delle Femmine sono un esempio perfetto della natura selvaggia del panorama siciliano, e garantiscono escursioni in barca e via terra ricche di sorprese.

Queste sono solo alcune delle mète più belle della Sicilia, ma potrete lasciarvi ispirare anche da questo articolo, per essere certi di non perdervi nulla.

Insomma restando nella nostra bella Italia potrete avere una vacanza al mare tra divertimento, storia, leggende e buon cibo!

Pronti a preparare la valigia? buon viaggio!

 

Related posts:

Lascia un commento

commenti

11 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.