Bikini come scegliere quello giusto

Come tutti sapete il vero protagonista di questa estate è senza dubbio il costume intero, di cui avevamo già parlato qui. A onor del vero però il bikini è un classico senza tempo che non conosce mode ma che è sempre apprezzato.

Ma come scegliere quello giusto per ognuna di noi?

Prima di tutto bisogna valutare la forma del nostro fisico ad esempio se avete poco seno potete scegliere un modello a fascia magari con balze, proprio come questo che indosso io, che grazie ad un ‘illusione ottica farà sembrare il seno più grande.Stesso trucchetto per i modelli che si allacciano dietro il collo e fanno da push up!Se invece il vostro seno è già prosperoso optate per un modello dal taglio diritto con spalline ampie che farà sembrare il seno più piccolo.

Per quanto riguarda lo slip anche questo va scelto a seconda sei gusti e della forma del corpo.Ovviamente tenete in considerazione che se non siete molto alte potete scegliere un modello molto sgambato slanciando l’intera figura.Mentre lo slip a vita bassa slancia e allunga il torace.

Scelto il modello giusto bisogna concentrarsi sul colore, perchè non è affatto vero che tutti i colori stanno bene a tutte!Prima di tutto bisogna valutare il colore della nostra pelle e le fasi di esposizione solare.

Se siete all’inizio e volete evitare l’effetto mozzarella al sole potete scegliere  dei colori caldi come il rosso e il fuxia, mentre se la vostra estate è già infuocata allora via libera ai blu e ai gialli che risaltano la pelle ambrata.

L’ultimo consiglio, ma a mio avviso  il più importante, sentitevi belle. Qualsiasi fisico abbiate, qualsiasi costume abbiate scelto e qualsiasi sia la vostra “imperfezione” ricordatevi che ognuna di noi è splendida anche per i suoi difetti. E sopratutto che le donne senza smagliature e senza cellulite non esistono, esiste solo il photoshop!

 

 

Earrings BE2Bejoux

bikini  Gamiss

Related posts:

Lascia un commento

commenti

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.