Gli uomini e lo sport: due rette che spesso si incontrano in una TV

 

Uomini e Tv: un binomio immortale che sembra non conoscere mai pause. Sia chiaro, anche io amo la televisione, così come molte delle donne sulla faccia della terra: eppure, gli uomini sono sempre un passo avanti in questo! Probabilmente il merito (o la colpa) è degli eventi sportivi: oggi ne siamo sommerse, e anche noi spesso siamo quasi costrette a capirne qualcosa, per far contento il nostro lui. E sono anche numerosi i canali digitali e satellitari specializzati nei programmi sportivi. Ma dato che ci fa sempre piacere coccolare i nostri uomini, potremmo ad esempio pensare di regalargli una bella TV nuova scintillante! Ma come sceglierla?

Come scegliere una TV per lui?

Non che esistano TV per lui e per lei, ma spesso gli uomini hanno dei gusti ben precisi in tal senso. Ma quali sono le diverse tipologie di televisioni sul mercato? Abbiamo quelle al plasma, quelle con schermo LCD e quelle a LED. Io lascerei perdere il plasma, perché tanto è andato fuori produzione, mentre gli OLED sono attualmente molto cari. La LCD è una ottima tecnologia, ma il LED è migliore: merito della retro-illuminazione, che non monta dei diodi classici ma dei veri e propri LED. Inutile specificare che l’immagine è molto più vivida, e i consumi in termini energetici inferiori. Tra l’altro, molte TV LED sono disponibili su diversi negozi di elettronica online dove i prezzi sono concorrenziali e quindi molto bassi!

 

Non solo schermo: e la risoluzione?
Attenzione: uno schermo non fa primavera, perché anche la risoluzione è importantissima! Sennò i nostri uomini come farebbero a distinguere i nomi sulle magliette dei calciatori? Qual è, dunque, la risoluzione migliore per un TV da regalargli? Con il 4K (3840×2160 pixel) andrete a botta sicura, ma si tratta anche della tipologia più
costosa: se ve lo potete permettere, non pensateci due volte. La soluzione più economica è l’HD Ready (1280×720 pixel): a dispetto dei prezzi più bassi, però, sa come difendersi in quanto a qualità. Infine, la perfetta via di mezzo: il Full-HD (1920×1080 pixel). Se ancora non avete le idee chiare ecco a voi un ulteriore approfondimento.

 

Una TV per il calcio?Ecco le caratteristiche ideali

Le partite di calcio richiedono una tipologia di TV che sia al top del livello, ma va anche detto che è comunque possibile risparmiare senza sacrificare la qualità. Nonostante il 4K sia ovviamente il meglio, probabilmente il Full-HD è la scelta migliore. Il motivo? I canali che trasmettono in 4K sono ancora poco diffusi in Italia: al contrario di quelli ottimizzati per le televisioni Full-HD. Per quanto concerne la tipologia di monitor, la
questione resta invariata rispetto a quanto già detto. Certo è che optare per una Tv con resa dei colori al top non dovrebbe mai essere una scelta in discussione.

Ed ecco il mio look per una bella serata partita e popcorn in compagnia del mio lui e della nostra nuova tv!

I worn:

Shoes Zaful 

Sweater Lollys Laundry 

Jeans Zara

 Zaful Back To School 2017 Promozione  utilizzate il codice ZafulChen per ottenete il 10% -20% di sconto.

 

 

Related posts:

Lascia un commento

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.