Olanda tra mulini a vento, arte e golosita’.

1457759_10201575789451569_494850749_n

Buongiorno ragazzi! Come sapete ormai da un anno vivo in Olanda, uno dei posti piu’ belli d’europa.L’Olanda e’ famosa in tutto il mondo per i mulini a vento, of course, e i tulipani ma oltre questo c’è di piu’. Visto che in questo periodo molti amici stanno organizzando il proprio viaggio  verso la mia terra di adozione, ho deciso di farvi una mini guida su cosa fare e dove andare.Il nostro viaggio inizia ovviamente da Eindhoven, la citta’ dove vivo facilmente raggiungibile da tutti gli aereoporti italiani a prezzi davvero convenienti. Arrivati in citta’ ci si puo’ fermare a fare un piccolo tour che include i bellissimi Fyling Pins che vi ho mostrato gia’ qui. Esplorata Eindhoven prendiamo il treno alla volta di Amsterdam.Famosissima capitale, Amsterdam non e’ solo la citta’ dei canali, ma una vera e propria chicca di arte e architettura. Piazza Dam e’ spesso presa come punto di riferimento da lì partire alla volta della scoperta della citta’ e’ facilissimo poiche’, essendo al citta’ circolare, alla fine di ogni strada si ritorna li’ ed e’ quindi impossibile perdersi. Molto meglio se noleggiate una bici nei tanti rent bike, in modo da poter vivere a pieno la citta’ in tutto il suo splendore sopratutto nella parte del mercato dei fiori dove assisterete ad una vera e propria esplosione di colori e profumi( sperando in un bel giorno di sole) Ma nel caso molto piu’ probabile di pioggia,  ci sono davvero tantissime alternative come ad esempio il celeberrimo Museo di Van Gogh, disponibile anche in una divertente versione 3d in cui grazie agli occhialini, vi sentirete davvero parte del quadro! ( Io mi sono troppo divertita, un modo sicuramente innovativo di assaporare l’arte). In un bel giorno di pioggia, dopo il museo e dopo l’inevitabile shopping nelle vie lussuose del centro, vi sentirete davvero molto stanchi e affamati ma anche per questo ho in consiglio giusto per voi: Konditorei de Taat van M’n Tante.

amdam_torte_3

Ok lo so, detto cosi’ sembra cinese, ma fidatevi e’ un posto incantevole!Si tratta appunto di un konditorei, una pasticceria che sembra uscita da un libro di fiabe!Uno stile unico, a tratti Kitsch  caratterizzano questo delizioso posto coloratissimo e con torte ottime, le migliori della citta’!Da non perdere! 12187692_10206407296036214_4008553266704462334_n

Dopo qualche giorno ad Amsterdam pero’, avrete visto tutto per cui sara’ arrivato il momento di cambiare rotta! Vi recherete alla stazione bus( difronte la stazione centrale) e con un’oretta e mezza di bus ( e armati di guanti, sciarpa e cappello) raggiungerete Volendaam. La sensazione che proverete e’ indescrivibile. Quando arrivai sentii mancarmi il fiato. Un paesaggio spettacolare, da cartolina. I caratteristici mulini a vento appariranno davanti ai vostri occhi circondati dal verde ( o dalla neve) che renderanno il tutto ancora piu’ magico. Alcuni mulini sono visitabili e sara’ divertente farlo, soprattutto per le scale davvero poco stabili, ma salire in cima vi permettera’ di godere al meglio del panorama.Durante la passeggiata nel piccolo villaggio vi consiglio di assaggiare dell’ottimo formaggio e i buonissimi cioccolatini entrambi di produzione artigianale, non potrete piu’ farne a meno. Volendaam fra l’altro, e’ il posto giusto per i souvenir, sopratutto per acquistare i classici zoccoli olandesi, disponibili anche in versione real se qualcuno avesse voglia di indossare delle “scarpe alternative” !Il mio ultimo consiglio e’ utilizzare Get your guide  che mi ha aiutato tantissimo nell’esplorazione del mio nuovo Paese . Insomma no vi resta che consultare il sito, preparare la valigia e partire, io vi aspetto qui! Kiss1463182_10201606697424249_1023482286_n1393670_10201606537500251_1405057584_n379654_10201606776546227_155841980_n

 

Lascia un commento

commenti

24 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.