Lo smoking

ig_image_1080x1080_adv2_collezionefw2016

Buongiorno ragazze! Come vi avevo anticipato da poco ho inaugurato la sezione men con  molta gioia!E oggi voglio parlavi di uno dei capi più eleganti e immancabili del guardaroba maschile lo smoking.

Il termine “smoking” deriva dall’inglese moking jacket (“giacca da fumo”). In origine si trattava difatti di una veste da camera che veniva indossata dagli uomini nelle stanze per fumatori, con lo scopo di preservare l’abito dall’odore del tabacco e fino al 1880 l’abito formale da occasione era il frac.

La storia dice che lo smoking è nato al Londra nella sartoria Henry Poole & Co, doce Savile Row decise di tagliare le code del frac per offrire un prodotto nuovo al principe di Galles.

Nel 1886 lo smoking iniziò a prendere piede anche in America ad opera del dandy  Griswold Lorillard, ed grazie a cui è conosciuto anche come tuxedo.

Ad oggi lo smoking è considerato un completo da indossare in occasioni speciali, è infatti il passe-partout per cene di gale, eventi black-tie, serate al casinò, e perché no anche per il Veglione di Capodanno.

La regola d’oro dello smoking? Mai indossarlo prima delle 18 e solamente se l’invito lo richiede. È proprio la sua ricercatezza a renderlo non adatto a tutte le circostanze e soprattutto a tutte le ore del giorno.

C’è da dire che trovare lo smoking perfetto può risultare difficile e complicato: la soluzione? Creare il proprio smoking su misura sul sito Lanieri.

Lanieri.com è il primo e-commerce italiano dedicato all’eleganza maschile in grado di offrire un servizio su misura interamente online. Sul sito  è possibile scegliere tra i tessuti più pregiati (Vitale Barberis Canonico, Reda, Zegna, Loro Piana) e realizzare un capo su misura 100% Made in Italy.

Ecco alcuni consigli per la scelta del vostro smoking: considerate che il taglio più formale è il modello monopetto, con un solo bottone frontale e tasche a filetto, senza spacchi posteriori per renderlo più ricercato. Il tratto iconico dello smoking sono  assolutamente i revers, che possono essere a lancia, più formale, o a scialle. Scegliete il colore del vostro smoking tra il classico nero o il più moderno blu. Le giacche color avorio sono invece più appropriate per i mesi estivi o durante tutto l’anno nei climi caldi. La camicia da abbinare è assolutamente bianca, personalizzabile con l’apposito colletto smoking disegnato apposta per il papillon.

Ricordate, mai indossare pantaloni con risvolti o pences: d’obbligo è l’uso di pantaloni senza passanti ma che prevedono l’applicazione di bretelle. Potete, infine, personalizzare il vostro smoking con dettagli in raso o saia come l’iconica banda laterale dei pantaloni.

Seguendo questi utili consigli, in pochi click potrete configurare il vostro smoking e riceverlo direttamente a casa vostra in 4 settimane. Vi chiederete, e per le misure? Lanieri si avvale di un algoritmo che consente di tradurre le 14 misure anatomiche richieste al cliente nelle misure tecniche del prodotto finito. Il processo di presa misure è facile, veloce e viene spiegato nel dettaglio sul sito internet con un video assolutamente esplicativo

Il prezzo? Da 730€ a 910€.

A questo punto non mi resta che augurare a tutti i maschietti un buono shopping su Lanieri.com

ig_image_1080x1080_adv2_dettagli01

Lascia un commento

commenti

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.