Trend alert: come indossare gli anfibi

ultimo_photoshoot-3-copy

Gli anfibi (sopratutto abbinati alle gonne) sono una delle tendenze più in voga per questo inverno. Personalmente ne sono innamoratissima perché sono comodi, pratici e assolutamente stilosi! Certo è che dai famosi anni 60-70 in cui erano i protagonisti assoluti della della underground, qualcosa è cambiato e nel corso degli anni sono anche diventati delle calzature adatte a look più femminili!Tutta questa premessa spero sia servita a farvi capire che bisognare rispolverare i nostri vecchi anfibi e farli ritornare ad essere i nostri migliori amici! Nel caso in cui la vostra mamma sia una maniaca del pulito(come la mia) e la soffitta è un posto in cui non si può accumulare ma solo conservare con limite di tempo, allora vale la pena comprarne un nuovo paio! Ma come sceglierli? Se siete delle tipe nostalgiche allora non potrete che scegliere i famosissimi Dr Martens, neri classici o colorati, questi anfibi sono assolutamente i più gettonati( e anche io li ho scelti). Ma nel caso in cui vogliate delle alternative, il sito Spartoo offre una vastissima scelta tra cui i bellissimi Cult o anche la versione patch di Love Moschino.

Scelti gli anfibi più adatti a voi, vediamo come abbinarli per creare look invernali di tendenza!

Se volete indossarli di giorno, potete abbinarli ad una gonna in pelle stretta abbinata ad un maglione oversize. L’alternativa alla gonna è un bel pantalone skinny da infilare negli anfibi, abbinando una bella camicia a quadri!

Per la sera potete optare per un bel maxi dress lunghissimo o una gonna a frange come quella che indosso io 😉

Nel caso in cui la vostra scelta sia ricaduta su colori particolari comi il bianco o i colori fluo, vi consiglio di abbinarli a look davvero molto semplici lasciandoli protagonisti assoluti del nostro look!

E voi come li indossate? Fatemi sapere!cult-zeppelin-mid-4209464_350_a dr-martens-1460-3345_350_a love-moschino-stivaletti-pelle-trapuntata-4191169_350_a serre-22-copy

Lascia un commento

commenti

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.