Acqua Micellare come e perchè usarla

Care amiche, nell’ultimo periodo ho ricevuto molte vostre mail in cui mi chiedete quali sono i prodotti che utilizzo per struccarmi e cosa penso dell’acqua micellare.Cosí ho deciso di rispondervi con un post in cui vi spiego  come e perchè utilizzarla, visto che è in assoluto il mio prodotto preferito per struccarmi.

Ma partiamo da cos’è.L’acqua micellare è comunemente conosciuta come un ottimo prodotto 2 in 1 (tonico e struccante) e la maggior parte delle donne come me, la preferisce perchè é veloce, pratica ed efficace.Questo prodotto rimuove velocemente il make up e idrata la pelle in maniera delicata purificandola in profondità senza toccare la barriera idro lipidica del derma che difende la cute dalle aggressioni esterne.Oltre questo, l’acqua micellare (composta dalle micelle unite all’acqua termale) è molto vantaggiosa da utilizzare non solo per i benefici da subito visibili sul nostro viso, ma anche per la sua facilità di utilizzo. Infatti, basta semplicemente utilizzarne una piccola quantità su un dischetto di cotone e passarla sul viso, proprio come fate con il latte detergente.

Una volta passata su viso e occhi sarete già pronte per la nanna infatti, l’acqua micellare non richiede risciacquo, vantaggioso no?

Se però come spesso capita, sentite il bisogno di sciacquare il viso, fatelo ma esclusivamente con l’acqua termale.

Ovviamente, essendo uno dei prodotti più amati dalle donne, é possibile trovarne di diversi tipi in commercio. Io però utilizzo l’acqua micellare Garnier numero 1 in Italia, disponibile per ogni tipo di pelle e che lascia subito la nostra pelle fresca e pulita.In più Garnier offre anche la versione in salviette, comodissime da portare con noi anche durante i nostri viaggi!

Spero di aver soddisfatto tutte le vostre curiosità e aspetto le vostre mail con i feedback! Kiss

 

Lascia un commento

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.