Aperitivi estivi: due ricette per un happy hour perfetto

L’estate è la stagione perfetta per lo svago, e per le libertà: con la bella stagione, infatti, arrivano anche le occasioni per stare in compagnia senza dover pensare agli impegni lavorativi. E non è certamente casuale che l’estate venga anche vista come la stagione perfetta per gli aperitivi e le feste all’aperto. Se anche voi avete in mente di organizzare questi eventi nel vostro giardino, oppure all’interno della vostra abitazione, vi serviranno necessariamente un paio di dritte, in special modo per i cocktail.

Cosa offrire da bere ai vostri invitati, dunque? Oggi vedremo le ricette di due cocktail freschissimi e dunque perfetti per un happy hour estivo, sia per chi non beve alcol, sia per chi invece vorrebbe aggiungere un pizzico di brio alla propria bevanda.

1. Long Island Ice Tea

Quando parliamo di cocktail estivi ideali per un aperitivo in compagnia di amici, allora non si può assolutamente soprassedere sul Long Island Ice Tea, un grande classico, facilissimo e veloce da preparare. Ma qual è la ricetta di questo freschissimo cocktail alcolico e al sapore di estate? Innanzitutto assicuratevi di avere un bell’assortimento di alcolici, dato che servono: gin, vodka, cointreau, tequila e rum. Ma se vi manca qualcosa e il tempo stringe, non preoccupatevi perché da oggi è possibile utilizzare piattaforme come Easycoop.com, un supermercato e-commerce che effettua anche la vendita di bevande alcoliche online, consegnandovele direttamente a casa.

Detto questo, veniamo alla preparazione: aggiungere mezza parte di ognuno degli alcolici sopraelencati all’interno di un mixer, unendo anche lo sciroppo di zucchero e un po’ di succo di limone, per bilanciarne la dolcezza. In seguito mixate il composto e versatelo nel bicchiere, ricordandovi di allungarlo con un po’ di coca-cola e decorandolo con una scorzetta di arancia o di limone.

2. Virgin Mojito

Per dissetare anche chi non beve alcol, la soluzione migliore è il Virgin Mojito: un ottimo cocktail analcolico, fresco, stuzzicante e piacevolissimo da mandar giù. Come prepararlo? La preparazione non differisce molto dalla ricetta del Mojito classico: basta

sostituire il rum con la soda al limone. Questo significa che dovrete creare una base di zucchero di canna nel bicchiere, aggiungere qualche fogliolina di menta insieme al lime, e pestare il composto. Successivamente, potrete mettere il ghiaccio e versare la soda al limone, mescolando nuovamente. Ed ecco pronto il vostro Virgin Mojito.

 

Lascia un commento

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.