Visitare Istanbul

 

 

 

Istanbul è una delle città più importanti del pianeta.

Luogo di storia e mistero, vero e proprio ombelico del mondo, la città turca è ancora oggi una delle principali mete turistiche.
L’esperienza di Istanbul è incomunicabile e unica, un universo fatto di sapori e di odori, di colori e
di architetture che spaziano dalle opere dell’antichità e della dominazione occidentale, all’architettura araba del periodo ottomano.
La città offre qualcosa a chiunque la visiti.
Istanbul è un centro culturale mondiale, teatro di romanzi e film di ogni genere, e luogo di incontro per artisti di ogni epoca.
Oltre al patrimonio culturale, la città offre una delle cucine più deliziose del mondo. La carne è
preponderante, ma non mancano pietanze per vegetariani e vegani.
Città a metà tra occidente e oriente, la splendida Istanbul è un sogno ad occhi aperti.
Lasciatevi quindi assorbire da questa incredibile città, un luogo capace di stregare il visitatore e di creare una vera e propria ossessione.
Chi sta tornando da Istanbul infatti, di solito pensa già a quando e come tornarci!

 

Vacanze a Istanbul, il luoghi da vedere

La città è ricca di storia e di scorci incredibili.
Esistono però dei monumenti e dei luoghi che sono un must per chiunque la visiti.

Moschea Blu

Primo di questi è la Moschea Blu, una delle moschee più belle del mondo decorata con più di 21mila piastrelle di ceramica turchese, la Sultanahmet Camii è un monumento senza pari che vi lascerà senza fiato alla prima visita.
Come capita con i luoghi di culto sarà necessario rispettare alcune regole, coprirsi il capo e camminare a piedi nudi sul tappeto rosso che la riveste.
Quella che visiterete però sarà uno dei luoghi più belli che vi capiterà di vedere. Non perdetevela!

Santa Sofia

Altro luogo fondamentale per chiunque visiti Istanbul è Santa Sofia.

La Mosche di Santa Sofia è stata dichiarata patrimonio dell’UNESCO.
Un tempo chiesa, poi trasformata in moschea, poi museo e oggi in una situazione ibrida, Santa Sofia è un luogo speciale dove si uniscono la storia bizantina con quella ottomana.
Un luogo suggestivo, impressionante, che vi resterà nel cuore per le sue opere e per il caratteristico stile bizantino misto a quello dalle tinte arabe del periodo successivo.

Palazzo di Topkapi

Nella lista dei luoghi da non perdere troviamo poi il Palazzo di Tokpapi, residenza dei sultani dell’Impero Ottomano.
Un edificio impressionante e gigantesco che vi lascerà a bocca aperta.
Il palazzo conteneva a anche un vasto harem. Un luogo suggestivo e carico di storia che dovete assolutamente visitare nel corso delle vostre vacanze a Istanbul.

La città offre poi una vastità di negozi.
A Istanbul infatti si va anche a fare shopping, grazie anche allo scarso valore della Lira Turca che permette un cambio vantaggioso con l’Euro.
Non mancano i principali brand così come catene e brand turchi di spessore.
Grande attenzione va ai tessuti, tra i migliori del mondo grazie ad un settore tessile che fa scuola.

Prepararsi al viaggio

Affrontare una vacanza ad Istanbul non necessita molto, vi basterà infatti la carta di identità, un po’ di inglese e magari qualche parola in turco.
La città è estremamente occidentale e, tranne alcuni quartieri da evitare, gode di un centro storico molto sicuro.
Le persone sono spesso gentili e disponibili con i turisti e l’esperienza per le vacanze è di alto livello. Eccellenti sono i servizi.
Mentre vi preparate alla vostra vacanze non scordate smartphone e fotocamere con le quali potrete immortalare scorci indimenticabili come il bellissimo ponte sul Bosforo e relativi quartieri.
Se poi le vostre foto dovessero venire sfocate, ve la caverete con un software, potrete infatti rimediare seguendo la guida dettagliata di Movavi Photo Editor disponibile a questo link.

Tra tutte le città del mondo, Istanbul è tra quelle che più vi resteranno nel cuore.
Non perdere l’occasione di visitare questa meraviglia a metà tra Europa ed oriente.

Lascia un commento

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.