Trend Alert:Splashlight!

unnamed (23)

Buongiorno  per tutto il giorno!!!!!!!!! Come vi avevo anticipato qualche giorno prima della mia partenza, ho cambiato di nuovo look! E ovviamente mi sono affidata al mio parrucchiere di fiducia Mario Zottoli of course!Questa volta vi racconto una tecnica nuovissima che mi ha permesso finalmente di abbandonare il mio colore nero…. molto, molto triste!

IMG_0061

 

Step 1 : RIMOZIONE DEL COLORE;

 

Rimuovere un colore nero non è mai una cosa semplice poichè i granuli presenti al suo interno sono pieni di eumelanina (ossia il pigmento naturale che è predominante nei capelli neri, castani e biondi)che si diffondono in tutta la corteccia del capello. Per procedere alla vera e propria eliminazione occorre effettuare un DECAPPAGGIO.Consiste in un sistema preciso e professionale che correggere i pigmenti di colore artificiali non desiderati. In questo caso abbiamo scelto ‘’Diamond Glitz Biosilk’’ ,della Farouk Systems a base di argilla naturale che purifica e deterge i capelli.Si applica su capelli umidi e massaggiandolo contro squama permette al colore di fuoriuscire. A fine procedimento il prodotto viene rimosso grazie al lavaggio e si procede nuovamente all’applicazione laddove fosse necessario.In secondo momento per uniformare abbiamo applicato un colore di base della linea ‘’Farouk Sistems’’, ‘’CHI IONIC PERMANENT SHINE HAIR COLOR’’ al cui interno sono presenti 4 elementi fondamentali :

-Color lock complex :una combinazione naturale di oli botanici aggiungendo idratazione ai capelli durante il servizio colore.

-Seta:che contiene 17 dei 19 aminoacidi che costituiscono il capello, aggiungendo un incredibile riflesso e lucentezza.

-Aloe vera: conosciuta per le sue proprietà curative ,intensifica l’idratazione ai capelli.

-Ceramica :la ceramica produce ioni di carica (+/-) che ancorano i pigmenti in profondità all’interno del capello aumentando la longevità del colore.

IMG_0243IMG_0245IMG_0246IMG_0345IMG_0387

 

Step 2: SPLASHLIGHT;

Cos’è lo Splashlight?E’ una nuova tendenza colore per la Primavera/Estate 2014 che arriva direttamente da New York ed è targata Aura Friedman ,la quale ha dichiarato ad Allure Magazine che voleva ‘’creare l’effetto di un raggio laser che colpisce i capelli con una certa angolazione’’. Questa nuova tecnica di decolorazione parziale dei capelli consiste nel creare sulla chioma una striscia orizzontale di capelli più chiari, come se fossero colpiti da un raggio di sole. Può essere realizzata sulle nuance del castano con effetto naturale oppure declinata in tonalità audaci come blu, viola, lilla, dal risultato nettamente più marcato. Di qualunque colore lo scegliate, lo Splashlight è destinato a diventare un vero must tra le tendenze capelli della Primavera/Estate 2014.Questa tecnica ha conquistato numerose star come Jessica Biel la quale ha optato per un look a metà tra lo splashlights e l’ombrè, restando indubbiamente più elegante e discreta.

jessica-biel-con-splash-light-biondo

 

Forse non tutti sanno che la vera e propria precorritrice di questa tendenza è stata la mitica ed insostituibile Sara Jessica Parker alias ‘’Carrie Bradshaw’’ nella sesta ed ultima stagione di Sex and City.

Il trend si è diffuso in altre grandi città europee ed è giunto solo recentemente anche in Italia, dove tra le donne ancora continuano a riscuotere un certo successo le tecniche di colorazione dell’ombre e dello Shatush, reinterpretate in una nuova veste per ottenere effetti innovativi e sempre molto fashion.

Cattura

 

STEP 3 :COME FARLO;

Per farlo bisogna decolorare i capelli, strato dopo strato e in maniera orizzontale ,perché la decolorazione interessa la zona mediale dei capelli, sulla quale viene proiettata una striscia più chiara di colore che conferisce al look femminile un effetto lucente. Generalmente è realizzato a metà lunghezza ma si può optare anche per singole ciocche di capelli da schiarire. E’ una valida alternativa per rinnovare i capelli che hanno un colore unico, poco sfaccettato in quanto, il contrasto tra la zona centrale più chiara e la parte superiore e inferiore deve essere netto. Questo straordinario effetto è stato ottenuto grazie alla linea della Farouk systems ‘’CHI’’ le cui caratteristiche e benefici sono: le molecole della seta a carica positiva che si legano alla struttura naturale del capello per rinforzare e migliorare l’idratazione e la resistenza abbiamo ottenuto Utilizzando :’’CHI BLONDEST BLONDE’’ un sistema schiarente ionizzato fino ad otto livelli che contiene erbe naturali, proteine della seta, estratti vegetali e camomilla, per questo motivo non è assolutamente invasivo in quanto non rovina il capello indebolendolo o sfibrandolo.

unnamed (1)unnamed (2)

unnamed (7)

unnamed (9)

STEP 4 : UNIFORMARE

Per rendere il tutto più naturale ed uniforme abbiamo deciso di tonalizzare con un ‘’BIONDO CHIARO CIOCCOLATO CALDO’’ su radici,lunghezze e punte per un risultato naturale.

unnamed (12) unnamed (13)

 

unnamed (11) unnamed (14) unnamed (15)  unnamed (22)

10264671_10203079241254409_843225419_n10269963_10203079240894400_242841769_n

Visto il mio nuovo look decisamente piu’ primaverile, ho deciso anche di abbinare degli accessori dai toni piu’ caldi…una English bag in morbidissima ecopelle e cristalli  Chantalmod e deiziosi orecchini Hand Made della carinissima Valentina creatrice del brand Nosenso.

unnamed (3)

unnamed (8)unnamed (4) unnamed (5) unnamed (6)

 

E voi come mi preferite? Aspetto i vostri commenti! Baciii

 

10288359_10203017665995920_2119630978_o

Vi aspetto anche io con loro,  presso il Salone in Via Fratelli Rosselli 4 Battipaglia (Sa)!

( il Salone e’ facilmente raggiungibile in quanto si trova proprio in centro citta’ e a pochi passi dalla stazione ferroviara per tutte le amiche che volessero raggiungerci dalle zone limitrofe)

Fb Mario Zottoli Parrucchiere 

Web  Mario Zottoli Parruchiere

Have a nice week girls!!!!!

Ph Rosa Oliviero

Lascia un commento

commenti

76 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.