In love with Choies

choiesFinalmente le meritate vacanze! Come vi avevo detto, sono tornata a casa per qualche giorno per godermi a  pieno nel seguente ordine: la famiglia, gli amici, il sole, il mare e l’ottimo cibo della mia chef preferita:mamma! Ammetto che pur volendo provarci, è sempre abbastanza difficile dimenticare e la mia mente va sempre alla scorsa estate, una delle più tristi dei miei  28 anni. Quante cose sono cambiate da quell’Agosto, alcune in meglio altre in peggio. Quante false amicizie sono uscite dalla mia vita, e quante altre invece si sono riconfermate o ne hanno iniziato (con mia grande gioia) a farne parte. Sono seduta sul terrazzo di casa dei miei, e non posso non pensare a ciò che è stato. Ma quanto è difficile dimenticare? Quanto lo è perdonare? E ancor di più quanto lo è restare.Ad un anno di distanza, tra le braccia delle persone che amo di più al mondo, posso dire di aver imparato tanto.Un ‘estate fa ero una ragazza insicura che viveva all’estero, si accontentava di un lavoro duro e di un amore mediocre(tralasciando le false amiche). Avevo paura, volevo mollare, volevo ritornare a casa come quelle navi che dopo le tempeste fanno rotta verso il loro porto sicuro. Eppure per qualche strana ragione non l’ho fatto. E credetemi, non so nemmeno io dove io abbia trovato la forza di andare avanti. Anzi, di cambiare di nuovo. Eh si perchè anzicchè abbattermi e piangermi addosso, mi sono rimboccata ancora di più le maniche per realizzare i miei sogni.Dopo un anno sono diventata una giovane donna molto più sicura di me, felice della mia vita da expat(nonostante le normali nostalgie). Non mi accontento più, perchè ora penso a me. Al mio bellissimo lavoro, alla carriera, alla mia felicità, al mio futuro.Ad una casa nuova, un cane, una famiglia e tanti, tanti progetti.E ho imparato ad apprezzare le persone che mi circondano e che mi vogliono bene per quella che sono, senza più cercare di cambiarle.Un anno fa proprio in questi giorni, le lacrime rovinavano le mie vacanze. Oggi di quel periodo non resta che un outfit Choies che avevo dimenticato di postare. Perchè è vero, dimenticare no si può, ma andare avanti con il sorriso è un dovere al quale non dobbiamo sottrarci.

Maglia_grigia_gonna_nera-3 copy Maglia_grigia_gonna_nera-4 copy Maglia_grigia_gonna_nera-5 copy Maglia_grigia_gonna_nera-6 copy Maglia_grigia_gonna_nera-7 copy Maglia_grigia_gonna_nera-8 copy Maglia_grigia_gonna_nera-9 copy

Maglia_grigia_gonna_nera-10 copy Maglia_grigia_gonna_nera-11 copy Maglia_grigia_gonna_nera-12 copy Maglia_grigia_gonna_nera-13 copy Maglia_grigia_gonna_nera-14 copy choies

Total look Choies

Shoes Primadonna

Ph Thanks to Arianna  De Lazzari 

Lascia un commento

commenti

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.