10 anni di noi

love

Non sono solita a parlare del mio privato sul blog, ma oggi é un giorno speciale.

Io e Filippo festeggiamo 10 anni insieme.

Sono stati anni bellissimi, ma anche noi come tutti, abbiamo avuto dei momenti bui.

Ci siamo amati e ci siamo odiati.

Ci siamo lasciati trasportare dall’abitudine, dalla cattiveria della gente e dalla malinconia di crescere.

Ma alla fine ce l’abbiamo fatta, abbiamo superato tutto. Insieme. E siamo ritornati ad amarci ancora più di prima.

L’amore che sognano da bambine non é reale, non é perfetto! Inutile dire che insieme alle gioie ci aspetteranno tanti dolori.

A volte smetteremo di credere nell’amore ed altre invece non faremo che osannarlo.

Piangeremo tantissimo, ma rideremo anche tanto.

La gioia e il dolore fanno parte della vita, e quando si diventa grandi…beh ci si inizia a fare i conti.

Quello che ho imparato in questi 2 anni di convivenza é che amare é un impegno. Ci vuole costanza, pazienza e dedizione.

Ci vuole sincerità, rispetto e voglia . Amare richiede uno sforzo maggiore del voler bene. E non sempre in cambio riceveremo felicità. Ho imparato che si soffre tantissimo. Ma che dopo la caduta ci si rialza insieme più forte di prima. Ed ho imparato che nessuno si salva da solo.

Dedicato a tutti gli innamorati che hanno sofferto e che si sono ritrovati nel caos della vita più innamorati di prima. Proprio come noi.

love carmen_fili_tshirt-1-copy carmen_fili_tshirt-2-copy carmen_fili_tshirt-3-copy carmen_fili_tshirt-4-copy carmen_fili_tshirt-6-copy carmen_fili_tshirt-8-copy carmen_fili_tshirt-9-copy carmen_fili_tshirt-10-copy carmen_fili_tshirt-12-copy carmen_fili_tshirt-13-copy carmen_fili_tshirt-14-copy carmen_fili_tshirt-15-copy carmen_fili_tshirt-16-copy carmen_fili_tshirt-18-copy carmen_fili_tshirt-19-copy

Crescendo, invece, mi sono convinto sempre di più, e non so su quali basi, che nella vita ci sia un solo vero grande amore. Che esiste un principe azzurro per le donne e una principessa per gli uomini. L’anima gemella. E che gli altri alla fine siano soltanto comparse. Ero tutto contento all’idea che per una donna al mondo io ero il principe azzurro. Magari un coglione per il resto dell’universo femminile, magari insignificante, brutto, poco affascinante, magari con me Cenerentola sarebbe andata a casa alle dieci, dieci un quarto al massimo, Biancaneve dopo il mio bacio avrebbe fatto finta di morire nuovamente, ma per una… fatevi largo, io ero il principe azzurro. Il più bello, il più affascinante, il più interessante. Non è meraviglioso sapere che per una persona che per una persona al mondo tu sia “il più”? Non è incredibile tutto questo? Non da un senso di responsabilità? A me questa cosa è sempre piaciuta.

dal libro “È una vita che ti aspetto” di Fabio Volo

 

 

Indosso:

Sweater Areonautica Militare

Jeans Zara

Boots Peperosa

 

Filippo indossa:

Tee Franklin and Marshall  and Converse found on Mainline Menswear

Ph Thanks to Arianna De Lazzari

Location Pastry Club Nl

 

Lascia un commento

commenti

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.