Ahura my review

 

Provare i prodotti é senza ombra di dubbio la parte più bella del mio lavoro.Cosi’ quando ho avuto la possibilità di provare la nuova linea di prodotti Ahura, non ho saputo resistere e ho ceduto.

Prima di tutto ho apprezzato il fatto che il laboratorio  Ahura nasce dall’esperienza di tre donne unite dalla riflessione in campo antroposofico e dalla ricerca professionale nell’ambito dell’agricoltura bio-dinamica, della fitoterapia e della cosmesi naturale.Il Laboratorio Ahura, da sempre impegnato nella ricerca e selezione di materie prime eco certificate e nell’accurata valutazione della loro efficacia,mantiene una particolare attenzione  alle tecnologie produttive,rispettando l’ambiente.

Anche il logo ha un’interessante origine. Si ispira al sigillo di Mercurio ideato da Rudolf Steiner per i capitelli della grande sala circolare del primo Goetheanum di Dornach.
La grande cupola dell’edificio era sostenuta da sette paia di colonne. Ognuna di queste rappresentava in forma artistica e simbolica una delle forze formatrici dell’evoluzione terrestre ed era posta in relazione con uno dei pianeti del sistema solare. Il linguaggio scultoreo delle colonne sintetizzava la metamorfosi della Terra a partire dal mondo spirituale, fino allo stato fisico attuale.

Ma nozioni generiche a parte, voglio parlarvi dei prodotti che ho provato.

Il primo prodotto, nonche’ il mio favorito è stato il cofanetto 4 maschere, credetemi sono state le migliori maschere che abbia mai provato!

La prima è la Maschera viso Marica adatta a tutti i tipi di pelli.Grazie alle proprietà depurative e anti-seborroiche
dell’estratto di Bardana e quelle emollienti, la pelle risulta subito piu’ morbida.Io l’ho applicata, aiutandomi con un pennello, sul viso e sul collo e l’ho lasciata in posa per 10 minuti.

La seconda è la Maschera viso Armonia,una maschera idratante perfetta anche per le pelli sensibili.Ricca di vitamine A ed Favorisce la riparazione dei tessuti  e grazie agli oli contenuti idrata in profondita’ senza ungere la pelle.Stesso tempo di posa della prima.

Terza maschera quella agli Aminoacidi, la preferita della mia mamma.Gli aminoacidi infatti  riparano le fibre elastiche e quelle del collagene, evitando la formazione delle rughe e attenuando quelle esistenti.
Inoltre ridona luminosità, ossigenazione e compattezza al viso lasciando una piacevole sensazione di
freschezza.

Ultima meraviglia del cofanetto la Maschera viso Ellagica.
Una combinazione tra burri biologici, estratti in modo etico e sostenibile dalla foresta Amazzonica, gli
acidi della frutta e i polifenoli, portano questa particolare maschera a svolgere un’azione mineralizzante, schiarente, idratante, levigante, elasticizzate prevenendo la formazione di rughe e il precoce invecchiamento cutaneo.Per questa maschera ho seguito il tempo di posa consigliato 20 minuti.

Ho provato anche il detergente bifasico all’avocado, un prodotto naturale adatto anche alle pelli più sensibili. Puo’ essere usato su viso e corpo e udite udite:non unge!A dire il vero crea una morbida e profumata schiuma in cui avvolgersi con piacere uscendone con una pelle pulita e idratata. D’altronde le molteplici proprietà dell’olio di avocado sono ben note a tutti.L’ho utilizzato dopo la doccia sulla pelle umida e poi l’ho risciacquato con acqua tiepida.

 

Ultimo ma non meno importante, il balsamo viso della linea Murumuru. Una linea innovativa fatta di ingredienti naturali e biologici come gli oli, i burri e i minerali. Un balsamo viso facile da stendere e profumatissimo.

I prodotti del Laboratorio Ahura sono stati una vera e propria scoperta piacevole, vi lascio il link per visionare tutte le loro collezioni e per lasciarvi incantare dalla cosmesi naturale.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

commenti

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.