Abito da Principessa Mariagrazia Panizzi

abito mariagrazia panizzi

Noi donne siamo delle Principesse. Fin dal  giorno in cui nasciamo le nostre vite seguono lo standard classico della favola in cui la principessa vive in attesa del principe azzurro. Eh si perche’ tra Cenerentola, La bella addormentata nel bosco  & Co. e’ questo quello che poi finiamo per credere: che un giorno arrivera’ il principe azzurro, bellissimo (of Course) in sella al suo cavallo bianco  a salvarci da tutti i mali.Ci mettera’ al riparo da tutte le tempeste, ci regalera’ fiori, ci scrivera’ lettere d’amore strappalacrime. Ci portera’ a cena in posti favolosi e ci chiedera’ di sposarlo in ginocchio al chiaro di una bella Luna piena sulla Torre Eiffel con  un anello extra big di Tiffany(ovviamente!!!!).E noi impazienti e pazze di gioia diremo il si che aspettavamo fin dal primo gemito! Vivremo felici e contente, per sempre. E avremo una famiglia perfetta, in una casa perfetta, con dei bambini perfetti. Dove ogni giorno e’ un giorno di sole. Dove ogni giorno e’ un momento felice. Che meravigliosa favola…. Infondo il lieto fine lo aspettiamo tutte, peccato che poi quando cresciamo ci rendiamo conto che non e’ proprio cosi’ che va a finire. Anzi. Nel lungo percorso della vita di una giovane donna ci accorgiamo che molto probabilmente non arrivera’ mai nessun principe azzurro a salvarci, poiche’ tutti quelli che passeranno avranno solo e ripeto SOLO le sembianze di un principe.Capiremo che solo noi possiamo salvarci da noi stesse.Che non esiste nessuna proposta di matrimonio perfetta, nessuna famiglia famiglia perfetta, nessuna casa perfetta. La realta’ e’ assolutamente diversa da cio’ che abbiamo sempre immaginato. L’amore e’ imperfetto. Chi di noi sara’ fortunata trovera’ un uomo che le chiedera’ di sposarla  in un ristorante della citta’ offrendole un anello per cui ha lavorato un mese intero mentre fuori piove.Le promettera’ amore eterno.Faranno dei sacrifici e costruiranno una casa e una famiglia. Ci saranno giorni in cui malediranno di essersi incontrati e giorni in cui l’amore vincera’ su tutto,anche su un sogno. E poi ci sono quelle a cui il famoso principe avra’ spezzato il cuore, quelle che non solo smetteranno di credere alle favole, ma addirittura smetteranno di credere nell’amore. Sedute su un divano da sole, a guardare film strappalacrime e a chiedersi dove hanno sbagliato. Quelle  deluse da tutto che sanno bene che il lieto fine e’ solo un’utopia.Principe o non principe  noi donne restiamo comunque delle principesse. Guerriere, ma pur sempre principesse. Dobbiamo essere grate di saper andare sempre avanti da sole, nonostante tutto e tutti.Possiamo costruire da sole in nostro lieto fine e poi magari un giorno troveremo un guerriero come noi che non ci salvera’ da nulla, anzi combattera’ al nostro fianco nella giungla della vita.Proprio per questo non facciamoci cogliere impreparate, l’abito da principessa (guerriera) tieniamolo pronto nell’armadio. Come il mio. Nero come l’animo di un guerriero, morbido come il cuore di una donna, femminile come una principessa e voluminoso come lo zucchero filato che mangiavo da bambina e che mangio ancora. E’ vero la realta’ e’ diversa, ma infondo al cuore mi sento ancora quella bambina che sognava l’amore eterno.Sara’ per questo che dopo tanti giorni passati a guardare il mio abito nell’armadio, ho deciso di indossarlo anche senza il guerriero. Non si sa mai, magari la legge d’attrazione funziona davvero…in ogni caso meglio anticiparsi…

abito mariagrazia panizzi Estivi-15 copy Estivi-16 copy Estivi-18 copy Estivi-19 copyabito mariagrazia panizziabito mariagrazia panizzi Estivi-11 copy

I wore:

Mariagrazia Panizzi Dress

Violavinca Exer Boots

B&W Bracelet Be2Bejoux

Ph Thanks to Arianna  De Lazzari 

 

Lascia un commento

commenti

19 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.