Dormire bene grazie allo Yoga

Se soffrite di insonnia, ma anche se semplicemente di notte dormite male, allora dovete assolutamente provare a fare yoga prima di andare a letto! Lo yoga infatti,oltre a contribuire  al rilassamento del corpo allentando  le tensioni fisiche ed  emotive,concilia il sonno ed equilibria il respiro.Uno dei momenti più favorevoli per esercitare lo yoga è la sera, quando ormai la nostra giornata è finita e tutte le tensioni vanno a decadere.

Ammetto di aver cominciato da poco questa attività e non mi reputo affatto un’esperta ma devo dire che nonostante i semplici esercizi che eseguo, riesco già a vederne i benefici.

Prima di cominciare l’attività però, bisogna entrare nel mood di serenità e relax .Qualche candela, un pò di incenso e un look adeguato.E proprio perchè ci tengo ad essere alla moda in tutte le occasioni, ho cercato e trovato il brand Koruai.

KORUAI nasce dall’idea di incarnare un nuovo stile di vita basato sulla passione per i viaggi, le nuove culture e l’esplorazione di una nuova spiritualità.

Ogni pezzo è unico e racconta di storie lontane ma vicine al cuore di tutti, come la collana che indosso completamente fatta a mano a Bali, l’isola degli dei. Si tratta di un gioiello spirituale  che favorisce la meditazione  e il benessere di chi lo indossa, ecco perchè lo metto sempre anche quando faccio i miei esercizi, per beneficiarne al 100%.

Oltre la collana ho scelto anche la comoda sacca per il mio tappetino.Questa bellissima borsa di stuoia yoga organica  é totalmente fatta a mano e si adatta a  tutte le dimensioni dei tappetini yoga.

Con gli accessori giusti sono pronta per iniziare.

Il bello dello yoga è che per farlo non dovete necessariamente muovervi da casa, anzi io mi metto sempre nella camera piú tranquilla e meglio illuminata.Stendo il tappetino e inizio con gli esercizi di torsione per allontanare lo stress.Basta incrociare le gambe e ruotare il busto, semplice ed efficace.

 

Per rilassare la schiena invece, basta sdraiarsi unendo le piante dei piedi e portando i talloni vicino l’inguine. Ricordate di respirare, perchè i nostri respiri aiuteranno il rilassamento del corpo.

Ultimo ma non meno importante è l’esercizio che prevede  l’assunzione della posizione della foglia. Ci si siede sui talloni divaricando leggermente le ginocchia e ci si stende in avanti con la schiena e anche qui si respira!

Tre semplici esercizi e qualche accessorio giusto, faranno della vostra notte la più rilassante di sempre!

     

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

commenti

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.