Alla ricerca dell’arredamento perfetto: i miei consigli per il vostro appartamento

Siete alla ricerca dell’arredamento perfetto? Fate bene a fissarvi su questo aspetto della vostra casa, perché in qualche modo riflette sempre il nostro carattere e la nostra personalità. Ed è per questo che ho sempre preferito dedicare grande attenzione all’arredo: non mi piace quando la mia casa non trasmette ciò che sono, o ciò che sento dentro. Mi sento un’estranea, quando capita. Perché a mio modo di vedere, l’appartamento è un po’ il prolungamento di noi stesse. Ed è anche per questi motivi che siamo spesso prese dalla voglia di cambiare: perché noi siamo le prime ad evolvere,
e con noi ciò che ci circonda. Ecco perché oggi vi darò alcuni utilissimi consigli per arredare il vostro appartamento.

L’arredo non conta se la casa è sporca o disordinata

Potreste scegliere qualsiasi stile d’arredo, ma sarà inutile se prima non metterete ordine al caos. Una casa sporca e disordinata, infatti, distoglie l’attenzione e vanifica tutti gli sforzi fatti per arredare. Ma per noi donne lavoratrici, non è sempre facile trovare del tempo per sistemare la questione. Questo è un problema che riguarda tutte noi, indistintamente. Qual è perciò il modo più semplice evitare questo errore? In questo senso è il web che ci viene in soccorso: esistono infatti numerosi siti e app, come Helpling per citarne una, che vi permettono di richiedere le prestazioni di addetti alle pulizie domestiche. In siti come questi è possibile prenotare questi servizi e usufruire di una piattaforma attentissima alla qualità e all’affidabilità dei colf.

Proposte di stile: il total white per le amanti del bianco

A me il bianco fa impazzire: è il colore della purezza e in casa aiuta la luce naturale a diffondersi, facendo sembrare l’ambiente più grande e spazioso. Ecco perché io consiglio soprattutto lo stile d’arredo total white, meglio conosciuto come stile scandinavo, a patto che questo colore vi piaccia. Ma va anche detto che non esiste un solo bianco: questa tinta, infatti, è disponibile in diverse gradazioni. Questo vuol dire che dovrete sempre curare la scelta del colore che vi sembra più adatto per la vostra casa. Perché alcuni bianchi possono risultare eccessivamente freddi.

Arredo e salotto: scegliere i complementi d’arredo.

Il salotto è l’ambiente più importante, perché è qui che passiamo la maggior parte delle nostre giornate in casa. Ma come arredarlo? Un divano componibile è un’ottima scelta: perché preserva la funzionalità degli spazi, e dona stile al salotto. E poi, le componenti come i tavolini da caffè e i pouf aggiungono sempre un tocco extra di gran gusto. Io, comunque, non mi farei ingabbiare da un solo stile: con i colori dei cuscini, ad esempio, potrete personalizzare l’arredo con una spesa praticamente inesistente. Anche il riciclo può diventare un buon metodo per arredare con stile senza spendere troppo. Infine, giocate con l’illuminazione per cambiare l’atmosfera del vostro salotto.

Lascia un commento

commenti

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.