La corretta beauty routine per un week-end in montagna

Chi l’ha detto che nei mesi invernali non si possano organizzare splendide vacanze o deliziosi week-end? La montagna è una delle mete più apprezzate sia per chi ama sport invernali come lo sci e lo snowboard che per gli appassionati di escursionismo. Le alte quote e il riflesso del sole sulla neve influiscono però sul metabolismo e, più in generale, sulla pelle che in caso non sia protetta e idratata in modo adeguato, può risentirne. Chi ha intenzione di organizzare una
gita più o meno lunga in montagna farà bene a seguire una precisa beauty routine: ci sono molti prodotti, accessori e abiti che è importante avere con sé. Scopriamo quali.

Non dimenticate la protezione solare
Quando si va in montagna è indispensabile ricordarsi sempre di stendere sul viso una crema solare con un fattore protettivo molto alto. Per non incorrere in fastidiose ustioni è opportuno munirsi di una crema per il viso con una protezione totale alta, poi senz’altro non dovrà mancare una protezione stick labbra e occhi come quella proposta dalla Lichtena per difendere queste zone particolarmente delicate del viso dal freddo e dal sole. Sia la crema che
lo stick andranno stese prima di uscire e faranno da base all’eventuale make-up prescelto. Inoltre, la sera e la mattina ricordate di pulire il viso con un’ acqua micellare: la sua formulazione estremamente delicata deterge e rinfresca qualsiasi tipo di pelle togliendo le impurità, anche le più sensibili. Le soluzioni micellari sono indicate anche per togliere i
residui di make-up quando ci si strucca, in alternativa al latte detergente.

Accessori indispensabili
Proteggere il viso con creme solari e trattamenti idratanti è molto importante ma non è l’unica cosa cui si deve prestare attenzione quando si va in montagna. I fusti dei capelli potrebbero rovinarsi a causa dell’aria gelida se si dimentica di indossare un cappello che avrà anche la funzione di proteggere la testa dal vento freddo delle alte quote. Anche le mani vanno coperte con dei guanti e idratate con una crema con fattore protettivo. Il capo e le estremità sono i primi punti dove avvengono delle dispersioni di calore. Per difendersi dal sole e dal vento è necessario anche munirsi di un paio di occhiali da sole grandi e avvolgenti, meglio se dotati anche di una copertura laterale.

L’abbigliamento giusto per essere sempre perfette.
In montagna è molto importante fare attenzione agli sbalzi termici e ai cambi climatici repentini. Per questa ragione è bene affrontare gite ed escursioni portando con sé tutto l’ occorrente per non farsi trovare impreparate. Il segreto è vestirsi a strati: in questa maniera si sopporterà facilmente sia il caldo che il freddo. Una giacca a vento impermeabile e delle buone scarpe specifiche da trekking rappresenteranno l’abbigliamento base per
un’ escursione perfetta, cui non potranno mancare calzettoni e magliette sia a maniche lunghe che corte.

Per il mio look da montagna ho scelto:

Piumino Aereonautica Militare

Boots Peperosa

Dress Rosegal

Sunnies Dadà

Hairband Just Barydz

Related posts:

Lascia un commento

commenti

10 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.